L'Oltrepo in un bicchiere
Con Mario Maffi alla scoperta
dei vini dell'Oltrepo Pavese

Storie di vino e Oltrepo
Dai romani verso il futuro un poercorso
di qualità e consapevolezza

Vino: istruzioni per l'uso
Le facili regole per bere bene
e i segreti per bere meglio

Divertirsi in cantina
Le facili regole per bere bene
e i segreti per bere meglio


Prosit!
Alla vostra salute
Gusto e salute
Un consiglio di buon grado
Il Vino: bevanda o medicina?
Convivialità

Sacro e profano
Il vino come metafora
tra peccato e virtù

Le aziende vitivinicole
Assaggi e scoperte,
il fascino e la cultura del bere...


Il Consorzio Tutela Vini
Il Consorzio Tutela vini O.P.,
nato nel 1961, è l'organismo...


Le DOC
Sono 16 i nomi che significano
eccellenza: sinonimo di una qualità...





Quale miglior augurio se non brindare alla salute di qualcuno? Si dice "prosit" in un eco di bicchieri che tintinnano, in un suono amichevole, che dall'antichità ad oggi si riconferma ogni volta che incrociamo i calici. Sancire un successo o festeggiare un'occasione attraverso l'esperienza condivisa della libagione consegna eternità al momento, lo rende distinto nella memoria, lo sottrae allo scorrere del tempo. Brindare assume in altre parole un significato di conviviale piacere e di continuità: in tutte le culture esiste un simile rito di celebrazione dove è il vino a suggellare un rapporto, definendo patti o amicizie, desiderando che questi si protraggano nel tempo.

Ma la metafora della salute che il vino suggerisce si realizza proprio nel quotidiano se pensiamo che a questa bevanda è, da sempre, legato il concetto di vitalità e di vigore. I greci ne davano ragione a Dioniso, dio del vino e della civiltà; i romani bevevano vino prima di andare in battaglia perchè tutti i sensi fossero più sciolti; oggi al vino si riconoscono qualità benefiche che la scienza continuamente ci conferma: sono infatti contenuti nelle bucce degli acini e nei semi sostanze e radicali liberi dalle proprietà preventive e curative, che riducono l'incidenza di varie patologie. La stessa saggezza popolare ("il vino fa buon sangue") ci suggerisce come bere vino in quantità non eccessive tonifichi il corpo e stimoli la mente.
Vino e salute, insomma, la nostra e alla vostra!
 
   
         
       
    © 1998-2004. AB&A studios.
Tutti i diritti sono riservati.